Ripartono gli stage con Igor Bisulli

Da qualche anno nel panorama nazionale delle offerte formative riguardanti la pesca in apnea, oltre ai corsi tenuti dai numerosi istruttori FIPSAS, si sono cominciati ad affermare gli stage.

A differenza dei corsi, questi ultimi sono caratterizzati da più pratica e meno teoria. Tra questi una interessante realtà è quella dell’istruttore ed agonista più volte prima categoria Igor Bisulli. Trasferitosi in Sicilia da un paio di anni, ha scelto le splendide acque del Trapanese come base logistica per i suoi stage di pesca in apnea. Gli abbiamo chiesto di spiegarci come si svolgono e di darci un paio di buoni motivi per parteciparvi.

“La formula con cui organizzo i miei stage ha diversi punti di forza. La durata di 3 giorni pieni che sono il limite entro il quale un appassionato si diverte senza stancarsi eccessivamente. Il numero massimo di 3 persone che mi consente di seguire direttamente ogni partecipante in modo adeguato potendogli smussare eventuali difetti e fornendogli numerosi spunti per migliorare nelle varie tecniche. I costi molto competitivi. Se un appassionato qualsiasi volesse venire a pescare in Sicilia, tra noleggio del gommone, dell’auto, benzina e trasporto delle attrezzature in aereo spenderebbe una cifra superiore senza per altro poter contare su una guida esperta. Io offro tutto questo con anche la possibilità di fornire piombi per la zavorra (difficilmente trasportabili in aereo) ed eventualmente i fucili (altrimenti trasportabili da casa a notevoli costi aggiuntivi ).

Se a tutto questo si aggiunge la comodità e la convenienza di Ryan Air che collega l’aeroporto di Trapani alle principali città italiane, il pacchetto che ne esce è molto competitivo e permette a chi vive in città distanti dal mare di venirsi a passare una full immersion di pesca migliorando pure il suo bagaglio tecnico.”


Uno stagista soddisfatto!

Chi fosse interessato e trovasse almeno un altro amico con il quale condividere i 3 giorni di stage, scriva a Igor Bisulli all’indirizzo email: coversad@libero.it; oppure chiami direttamente al 3939481658.

Gli stage si organizzano in qualsiasi periodo dell’anno previo accordo con qualche settimana di anticipo. Il pacchetto comprende le uscite in gommone per le battute di pesca in cui sarete seguiti dall’istruttore Igor Bisulli; l’alloggio a prezzi molto contenuti; vengono forniti piombi e fucili.

3 pensieri su “Ripartono gli stage con Igor Bisulli

  1. Io l’ho fatto ed è stata davvero una bella esperienza, formativa e divertente.
    Ciao Igor, un saluto da Trieste!

  2. A me farebbe piacere partecipare. Al momento mi mancano compagni con cui condividere l’esperienza.
    Saluti ad Igor

I commenti sono chiusi.