Ad Ischia apnea profonda e record

Si è volto ad Ischia il 4 e 5 ottobre 2013 il Campionato Italiano di assetto costante, molti gli atleti che hanno preso parte a questa competizione dichiarando profondità abissali.

DICHIARAZIONE E CLASSIFICA CWT MASCHILE – FEMMINILE

1) Homar Leuci -97 metri – Nuovo Record Italiano e Mondiale

2) Davide Carrera -88 metri

3) Ferri Vincenzo -83 metri

1) Alessia Zecchini -81 metri – Nuovo Record Italiano e Mondiale

2) Ilaria Molinari -77 metri

3) Chiara Obino -66 metri

Nella categoria maschile Homar Leuci dichiara e si porta a casa il titolo Italiano assoluto di apnea assetto costante con la profondità di -97 metri, seguito dal grande Davide Carrera che come sempre munito della sua monopinna e maschera scivola nel blu e riemerge con il sorriso conquistando il secondo gradino del podio con ben -88 metri. Al terzo posto Ferri Vincenzo con un ottimo -83metri,  mentre nella categoria femminile una grande Alessia Zecchini strappa il cartellino a -81 metri e si aggiudica il nuovo record italiano di apnea in assetto costante seguita da Ilaria Molinari con -77 metri e Chiara Obino -66 metri.

Purtroppo causa mal tempo la gara di assetto costante senza attrezzi è stata sospesa e non è stato possibile continuare; peccato perché avremmo potuto assistere probabilmente a due nuovi record Italiani nella specialità per l’atleta Michele Giurgola che con 73 metri avrebbe superato il precedente Record di Federico Mana.

A cura di Jimmy Muzzone