A Ustica il collegiale della nazionale di apnea

Si è svolto dal 19 al 21 Luglio nelle acque di Ustica il terzo collegiale della NAZIONALE DI APNEA OUTDOOR Italiana.


Tre giorni completamente incentrati sul Jump Blue e sull’immersione in Assetto Costante, coordinati dal Direttore Tecnico Stefano Tovaglieri e assistito dal Dr. Ferruccio Chiesa che ha proseguito la raccolta di dati per una ricerca medico-scientifica sulle aritmie cardiache applicando un holter scafandrato agli atleti partecipanti.

Quattro gli atleti convocati dal DT: Gaspare Battaglia, Massimiliano Astuto, Egidio Lispi e Mariafelicia Carraturo che a conclusione di queste tre giornate hanno mostrato un’ottima condizione di forma, considerato che siamo all’inizio della programmazione degli allenamenti in profondità. Di rilievo le prestazioni del siciliano Massimiliano Astuto che ha concluso con un tuffo in assetto costante a – 76 m. e della partenopea Maria Felicia Carraturo che ha concluso questo collegiale a – 70 m.

Un in bocca al lupo va in particolare a Gaspare Battaglia che, per la specialità di apnea statica (ha un personale di 8’04”) difenderà il tricolore al prossimo Mondiale che si terrà a Kazan in Russia nei primi giorni di agosto.

Si ringrazia L’Hotel Restaurant Diana e Il Diving Center Altamarea per la logistica, il Comune di Ustica, gestore dell’AMP, nella persona del Sindaco Attilio Licciardi e il Comandante della Delegazione di Spiaggia CP Paolo Campodonico per l’accoglienza.

Stefano Tovaglieri