Due nuovi record per Andrea Zuccari

Andrea Zuccari ancora una volta dichiara e conquista non uno ma ben due record di apnea.

Il primo record è stato raggiunto nei giorni preparatori per la conquista del nuovo record mondiale No-limits individuale; Andrea Zuccari insieme al campione greco Stavros Kastrinakis ha effettuato un’immersione alla profondità di -126 metri in 2’54” nella specialità no-limits in tandem registrando un nuovo record mondiale Aida. Il precedente record era di Pipin Ferreras e Benjamin Franz con -122 metri.

Il 24 gennaio 2013 Andrea Zuccari e il suo staff di assistenza sono pronti per il tentativo di record italiano. Trascinato da una slitta l’atleta Italo-Svizzero sprofonda nel blu profondo dei -155 metri, arriva al piattello senza alcuna difficoltà, aziona la bombola del pallone e inizia la risalita, con un tuffo di 2’54” (stesso tempo del record in tandem) Andrea Zuccari riemerge ed effettua il protocollo d’uscita senza alcun problema e conquista il nuovo record italiano No-limits Aida. Il record precedente detenuto da Umbeto Pelizzari con -150 metri risaliva al 1999.

Vorrei dare una certa importanza e sottolineare che Andrea Zuccari è il primo apneista al Mondo che si è immerso a -155 metri con l’utilizzo di una maschera (vuota).

Jimmy Muzzone
Foto: Alice Cattaneo