Assoluto sardo al via fra i malumori

assoluto-2014

E’ partita ufficialmente la preparazione sabato scorso dei campi gara del prossimo Campionato Assoluto di pesca in apnea 2014 che si disputerà il 19 e 20 settembre nelle acque di Costa Rei in Sardegna.

Come ogni anno insieme al campionato partono le prime lamentele sui campi di gara, anche se quest’anno gli atleti non hanno tutti i torti…

costa-rei

Molto discussa la scelta dei campi di gara, in praticolare del campo sud che, a detta dei pescatori del posto, è praticamente quasi priva di roccia se non a quote molto impegnaive (addirittura oltra i 30 metri).

alga

Un lieve peggioramento meteo è previsto nei prossimi giorni e potrebbe “smuovere le acque”; al momento la visibilità è discreta (non eccezionale come pensavano gli atleti) e l’acqua calda fino ai 15 metri dove comincia il taglio freddo. Grande favorito, neanche a dirlo, Bruno De Silvestri (che non si è ancora visto in giro, dovrebbe arrivare giovedi).

preparazione2014

Nicola Riolo ci ha riassunto il disappunto di tutti gli atleti in merito al campo sud così: “Mai avrei immaginato che qualcuno avrebbe mai potuto organizzare una giornata di un Campionato Assoluto in un campo così indegno, estremamente inadeguato e pericoloso e che non rappresenta nè la Sardegna nè il meglio degli atleti italiani che, con sacrifici e speranze, vi si sono recati.”

Fabrizio Quarto: fondale triste di poseidonia e sabbia, poca roccia nel campo nord che sarà un campo di battaglia, una lotta all’ultimo o all’unico sarago vista la poca quantità di roccia… si parla di buone quantità di roccia oltre i 35 metri… chi riuscirà a tenere i ritmi di gara a quelle quote avrà più di una marcia in piu.”

Diego D’Alessandro: “Porto bello e organizzato, organizzazione efficiente, per il campo gara, cosa c’è da dire… non è all’altezza di essere chiamato campo gara. Quello sud più di quello nord. Questa gara ha segnato la fine di questo sport.”

Sarà quindi un campionato solo per profondisti?

Nei prossimi giorni ne sapremo di più, cercheremo di capire quali siano realmente le potenzialità dei campi gara parlando con gli atleti.

Campi gara:
Visualizza la cartina del campo di gara A

Visualizza la cartina del campo di gara B

Visualizza la cartina del campo di riserva

Inviato: G. Cubeddu
Foto: F. Colonna