1° DugonCup

zecc

Si  è svolta il 26 e 27 Aprile nella piscina comunale di Milazzo  la prima edizione della DugonCup, gara di apnea organizzata dall’ASD Dugongo Team.

Tanti i campioni provenienti da diverse parti d’Italia che hanno partecipato alla manifestazione; sopra tutti Alessia Zecchini che ha stabilito il nuovo record italiano di apnea dinamica con attrezzi stile alternato.

Non con tecnologiche pinne in carbonio ma bensì calzando un paio di semplicissime pinnette corte in plastica, la giovane campionessa romana,  ha percorso ben 200 metri nel tempo di 3’5″49 ( il precedente primato era di 125 metri).

Tra glia altri campioni che hanno preso parte alla manifestazione, da segnalare la prestazione di Vincenzo Ferri, che con la monopinna ha coperto la distanza di 207,38 metri in 2’38″11, Mauro Sotgiu (200 metri, 2’42″83) e Luigino Ceppi (175 metri, 2’07″65).

Novità assoluta nella giornata di sabato, la prima gara di Apnea statica mai organizzata in Sicilia, nella quale Mauro Sotgiu si è aggiudicato la gara con il tempo di 7’03″65, davanti a Gianfranco Concas (5’15″77) e al milazzese Salvatore Bavusotto (4’41″18). Ottima anche la prestazione di un altro atleta milazzese, Egidio Lispi, che in categoria elite dnf (rana subacquea) ha percorso 125m.

Il direttore di gara, Carmelo Isgrò, Presidente dell’associazione organizzatrice (Asd Dugongo Team), si ritiene soddisfatto della buona riuscita della manifestazione e si augura che la prossima edizione della manifestazione si possa svolgere a mare, nelle acque antistanti la costa milazzese che già hanno visto scendere in campo diversi campioni come Pipin che a Milazzo ha stabilito un record mondiale di profondità.