Zona 11: Trofeo Corallo Sub

Domenica 2 giugno si è svolto il Trofeo Corallo Sub, gara selettiva di pesca in apnea valevole per il Campionato Italiano di qualificazione, zona 11 Sardegna.


Le condizioni del mare non hanno permesso lo svoglimento della manifestazione sul campo di gara principale che avrebbe dovuto avere, come punto di partenza, la spiaggia della Speranza situata sulla costa nord occidentale nel comune di Villanova Monteleone (SS).
I 26 concorrenti son stati dirottati sul campo di riserva in località Fertilia Punta Negra. Nonostante le buoni condizioni del mare, temperatura dell’acqua 17° e visibilità 10m, soltanto sei atleti hanno consegnato carnieri validi.

Le prime tre posizioni sono state dominate dagli atleti dell’apnea team di Sassari.
Primo classificato Francesco Tangianu con n°9 prede valide (tordi) catturate alternando la tecnica dell’agguato con la pesca in tana, su un fondale di 10/12m, utilizzando un 75 armato di fiocina.

Secondo Classificato Giovannino Pinna con n°4 prede valide (2 saraghi e n°2 tordi) catturati alternando la tecnica dell’agguato in schiuma su un fondale di circa 15m utilizzando un Saber 90 doppio elastico.

Terzo Classificato Pietrino Addis con n°4 prede valide (tordi) catturati alternando con la tecnica dell’ aspetto in mezzo alla posidonia su un fondale di circa 12m utilizzando un arbalete in legno doppio elastico.

Opaca la prestazione del campione sardo in carica Fabio Dessi. Con una preda valida (sarago) si aggiudica la quinta posizione.
Ottima l’organizzazione da parete della società Corallo Sub di Alghero e della pro loco di Villanova Monteleone.