XII Coppa Città di Rovigno

Giunta alla 12esima edizione, la Coppa Città di Rovigno anche quest’anno ospiterà le squadre più forti d’Europa. Ben 8 le squadre francesi iscritte, 10 quelle Italiane, tra cui 2 nazionali. Non mancheranno poi le innumerevoli squadre croate, alcune slovene, un team dal Montenegro, gli immancabili amici di San Marino e altre squadre da Turchia e Ucraina.

Ovviamente i favoriti restano i dominatori delle passate edizioni, profondi conoscitori dei fondali Rovignesi. La nazionale Italia1 (Stefano Claut, Nicola Smeraldi ed Andrea Settimi); Medulin (Ikic e Urti); Skarpina Nerezine (Gospic, Uhac). Saranno infatti queste 3 fortissime compagini a contendersi la mitica Coppa. La speranza è che ci sia qualche outsider ad inserirsi nelle posizioni di vertice…


Il Team I Love Pesca Sub all’edizione 2012.

Dalle notizie che arrivano sulle condizioni meteo marine di Rovigno, risulta che l’acqua è molto meno fredda dell’anno scorso. Se da un lato questa è una buona notizia per chi non è abituato ai freddi inverni dell’alto adriatico, dall’altro quelle che si prospettano non sono condizioni che favoriscono abbondanza di pesce.

L’anno scorso, lo ricordiamo, fu un’edizione strepitosa che vide la consegna di carnieri d’altri tempi. Grossi dentici, diverse oratone e tantissimi saraghi spiccavano nei primi 10 classificati. Difficilmente si potrà fare di meglio.

Tra le squadre che hanno sempre ben figurato c’è Rovinj2 che l’anno scorso arrivò 4a. La ricordiamo perchè quest’anno sarà priva di una bravissimo e promettente atleta croato che purtroppo ci ha lasciato nel 2012, Erik Radin. Cogliamo l’occasione per ricordarlo.