Cordoglio: Enzo Maiorca ci ha lasciato…

14 novembre 2016

Il grande apneista che ha fatto la storia dell’apnea Enzo Maiorca ci ha lasciato all’età di 85 anni, si è spento la mattina del 13 novembre nella sua Siracusa.

Enzo Maiorca

Enzo Maiorca era l’indiscutibile signore degli abissi, grazie a lui sono iniziati i record mondiali e le sfide nel blu.
Il suo primo record con -45 metri conquistato nel 1960 quando aveva solamente 29 anni, le sfide di profondità con il conosciutissimo atleta Jaques Mayol hanno segnato e aperto la storia dei record.

Quando il medico Francesce Cabarrou con le sue teorie fisiche sosteneva che, oltre i 50 metri l’umono non avrebbe potuto andare per via della pressione idrostatica, questa affermazione gli fecero perdere alcuni anni di record ma poi con determinazione provò ad andare oltre i 50 metri, esattamente nell’anno 1961 e 1962 raggiunse i -50 e -51 metri, in questo modo tutte le teorie del Francesce caddero.

Continua a leggere »

14 novembre 2016

Domenica 18 dicembre  a Monza (Pia Grande) presso l’impianto Sport Management si terrà il seminario  sulla Meditazione attraverso i  suoni e l’apnea statica l’orario di ritrovo è alle ore 8:30 e terminerà alle ore 12:00, docenti di questo evento l’insegnante Jimmy Muzzone e Laura M.

In questo seminario verranno trattati esercizi di rilassamento utilizzando una meditazione attraverso i suoni seguita da un’apnea statica.

Questa meditazione è del tutto innovativa per la pratica dell’apnea, i risultati sono stupefacenti, il benessere del corpo e della mente  rendono ancora più piacevole l’apnea

 

prova

Seminario aperto a tutti, i posti sono limitati!

Per informazioni e iscrizioni : 3348482116 info@apneasicura.it

Cordoglio: Nikolas Trikilis ci ha lasciato…

9 novembre 2016

Il dottore Nikolas Trikilis è deceduto a causa di un attacco di cuore, Nikolas oltre ad essere un bravo medico è la persona che ha portato avanti fino ad oggi le origini dell’apnea in particolare della Skandalopetra una bellissima disciplina con origini antichissime utilizzata precedentemente dai pescatori dell’arcipelago Greco per recuperare spugne sul fondo e oggi grazie a lui una fantastica manifestazione annuale dell’immersione con la pietra.

Nikolas ogni anno organizzava competizioni di Skandalopetra del tutto gratuite proprio per cercare di diffondere e avvicinare più persone possibili, il suo cuore gentile lascia a tutti un ricordo immenso, una persona speciale non solo per le sue qualità di medico ma anche per quelle umane; sempre disponibile, sorridente e alla mano, vogliamo ricordarlo così.

Jimmy Muzzone racconta: ci siamo sentiti due settimane fa per telefono e come sempre era impegnatissimo con il lavoro e l’anno prossimo avrebbe voluto organizzare un evento che avrebbe segnato la storia della skandalopetra, le sue parole sono esattamente queste  ” Il mio sogno è di organizzare un’immersione con skantalopetra da un antica barca”

14370022_10206955303256486_4319764242186201492_n

 

Una delle sue interviste sulla Skandalopetra  Clicca qui

Ilovepescasub partecipa al dolore della famiglia porgendo le più sentite condoglianze.

 

Nuovo record CWT per Alexey Molchanov -129 metri

I Commenti sono chiusi
3 novembre 2016

Il 28 ottobre durante il World Cup Big Blue nell’ Isla Espiritu Santo (Mexico) l’atleta Alexey Molchanov conquista il record mondiale nella specialità dell’assetto costante (CWT) strappando il cartellino ad una profondità di -129 metri (423 feet) in 3 minuti e 50 secondi.

Alexey Molchanov oggi è uno degli atleti più forti, vanta di ben 52 record tra Nazionali e Mondiali.

ALEXEY MOLCHANOV.

ALEXEY MOLCHANOV

Complimenti Alexey
Photo: Mike Raabe
A cura di Jimmy Muzzone

 

Doppio Record Mondiale Cmas: Davide Carrera e Chiara Obino

I Commenti sono chiusi
2 settembre 2016

A Villasimius nel golfo di Cagliari durante il trofeo Profondamente Sardegna (Memorial Fabrizio Accorte) nelle discipline dell’assetto costante nei giorni 29-31 agosto e 2 settembre non sono mancati i Record Mondiali Cmas. Chiara Obino strappa il cartellino a -75 metri nella prima giornata, mentre oggi terzo e ultimo giorno di trofeo replica immergendosi a -80 entrambe nella disciplina dell’assetto costante con l’ausilio delle due pinne conquistando il Record Cmas,

chiara obino

Davide Carrera dopo aver dichiarato -111 metri oggi 2 settembre si è immerso strappando il cartellino alla quota stabilita conquistando così il Record Mondiale Cmas con l’ausilio della Monopinna.

davide carrera

Complimenti ai due atleti Italiani
Foto: Blueworld Apnea Cagliari
A cura di Jimmy Muzzone

Nuovo record CNF per William Trubridge -102 metri

I Commenti sono chiusi
21 luglio 2016

William Trubridge 36 anni, è riuscito a superare il suo precedente record di -101 metri raggiungendo così una profondità di -102 metri nelle acque delle Bahamas (Dean Blue Hole) in 4 minuti e 13 secondi.

13307462_603482536485304_8730064426763763258_n

Per chi conosce questa disciplina sa quanto sia difficile immergersi senza attrezzature, William specialista di questa disciplina è l’unico uomo a riuscire con un solo respiro a raggiungere queste quote, lasciarsi cadere nel profondo blu che poco a poco diventa nero seguendo solamente un cavo “guida” fino ad arrivare al piattello, “strappare” il cartellino e iniziare la parte più difficile la risalita.

Video del record -102 (2016) VALIDO

Continua a leggere »

Caribbean Cup 2016 DAY 1 – 2

I Commenti sono chiusi
27 maggio 2016

Il primo giorno di gara si è concluso e i risultati dei 5 atleti che ieri avevano annunciato Record Nazionali non sono andati buon fine… per l’atleta Italiano Davide Carrera oggi sarà un’altra giornata per tentare di nuovo la conquista del record dei -106 metri. Al secondo giorno di gara vediamo annunciare 8 nuovi tentativi di record, speriamo che il secondo giorno sia meglio del primo.

13307462_603482536485304_8730064426763763258_n
Continua a leggere »

Caribbean Cup 2016

I Commenti sono chiusi
26 maggio 2016

Anche quest’anno dal 26 Maggio al 1 Giugno 2016 si terrà l’evento denominato Caribbean Cup Freediving Competition in Roatan Bay Islands Honduras  la Coppa dei Caraibi è diventata una delle più importanti competizioni di apnea del mondo, infatti la location ospiterà alcuni degli apneisti più forti a livello internazionale e le discipline saranno; Immersione libera (FIM), Assetto costante con pinne (CWT) e Assetto costante senza attrezzi (rana sub) (CNF)  ieri è avvenuta la registrazione e la cerimonia di apertura alle Competizioni e da oggi si inizia a far sul serio!

Non mancheranno di certo tutti i sistemi di sicurezza infatti  saranno presenti 8 assistenti di immersione e 1 dottore.

Continua a leggere »